Post

Domenica 24 gennaio 2021 - Colpi di fulmine. Di don Giovanni Berti

Dal Vangelo secondo Giovanni Mc 1,14-20 Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: «Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando un poco oltre, vide Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, mentre anch’essi nella barca riparavano le reti. E subito li chiamò. Ed essi lasciarono il loro padre Zebedèo nella barca con i garzoni e andarono dietro a lui. Esistono i colpi di fulmine? Dal punto di vista meteorologico ovviamente si, e sono questi fenomeni atmosferici imprevedibili nel quando e nel dove cadono, a dare il nome simbolico a quegli incontri imprevedibili che fanno nascere un amore e legami forti e duraturi tra per

Domenica 17 gennaio 2021 - Domande e risposte. Di don Giovanni Berti

Domenica 10 gennaio 2021 - Battesimo del Signore. Di don Giovanni Berti

Diocesi: torna il corso “Un di più di misericordia”

Epifania del Signore - Il viaggio della fede. Di don Giovanni Berti

Commento al vangelo di domenica 3 gennaio di don Giovanni Berti

Commento al vangelo di domenica 27 dicembre di don Giovanni Berti

Commento al vangelo di Natale di don Giovanni Berti

Commento al vangelo di domenica 20 dicembre di don Giovanni Berti

Comunicazione della CEI circa il Decreto Legge del 18 dicembre in vista della partecipazione alle messe di Natale

Una notte di Natale particolare a causa della pandemia

Commento al vangelo di domenica 13 dicembre di don Giovanni Berti

L’8 dicembre la solennità dell’Immacolata Concezione: la preghiera di affidamento a Maria